SICUREZZA IN QUOTA

IMECO SAFETY È L'AZIENDA N.1 IN ITALIA PER LA FORNITURA, IL NOLEGGIO E L'INSTALLAZIONE DI SISTEMI ANTICADUTA, LINEE VITA E RETI ANTICADUTA FISSE E MOBILI CHE PROGETTA ED ESEGUE INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA IN TUTTA ITALIA E EUROPA.

Home News News Sisma bonus 2018: tutti gli aggiornamenti e novità
There are no translations available.

FEBBRAIO 2018

Il sisma bonus è l’agevolazione che permette di ottenere una detrazione fiscale Irpef sulle spese sostenute per interventi di adeguamento sismico di immobili atti ad attività produttiva, case e condomini.


A partire dal 1° gennaio 2018 il sisma bonus presenta importanti modifiche rispetto all’anno precedente, con l’obiettivo di incentivare maggiormente la prevenzione e i lavori antisismici anche per capannoni ed imprese. Nello specifico:

  • È prevista una detrazione del 100% per le spese di diagnosi sismica degli edifici e saranno detraibili anche le spere di certificazione statica ad opera di professionisti.

  • Nelle zone 1 e 2 (altissima e alta pericolosità sismica) è prevista una detrazione del 50% sugli interventi antisismici senza riduzione di classe di rischio, per un soglia massima di spesa di 96 mila euro (da suddividere in 5 quote annuali di pari importo).

  • Fino al 31 dicembre 2021 alle imprese che effettuano lavori di riduzione di rischio sismico di immobili ricadenti nelle zone 1, 2 e 3 spetta una detrazione del 70% se tali interventi portano ad una classe inferiore di rischio terremoto, dell’80% se invece permettono la riduzione di 2 classi di rischio.